Tel. +39 0587 608424 - info@freezanz.it
Come è fatto un impianto antizanzare a nebulizzazione?

Come è fatto un impianto antizanzare a nebulizzazione?

Un impianto antizanzare Freezanz è composto da un'unità centrale, di ridotte dimensioni, da posizionare dove si ritiene più opportuno (purchè sia presente una presa elettrica e un attacco alla rete idrica), e da una serie di tubi, raccordi e ugelli che circoscrivono il perimetro dell'area da proteggere.

Tecnologia IntelliCycle (brevettata)

Il dosaggio dei prodotti è interamente computerizzate e gestito elettronicamente con una precisione al decimo di millilitro (per la vostra sicurezza e per non sprecare prodotto inutilmente).

Il ciclo di nebulizzazione è gestito elettronicamente da uno specifico software, sviluppato appositamente per i sistemi Freezanz, che coordina tutte le varie fasi del processo in base ai parametri impostati .

Tecnologia InstantMix (brevettata)

I nostri sistemi creano la miscela da erogare di acqua e prodotto solo all'inizio di ogni ciclo di nebulizzazione. Questo per garantire che la miscela nebulizzata contenga sempre la percentuale prestabilita di prodotto e non si verifichi decadimento dello stesso nelle pause tra un ciclo e l'altro.

Ciclo Astronomico (brevettato)

I nostri sistemi della linea Connect sono dotati di un apposito software che calcola l’ora del tramonto in base alla località in cui si trova l’impianto. Ciò consente di poter effettuare, in automatico, un ciclo di nebulizzazione appositamente formulato proprio nel momento di maggiore attività delle zanzare così da aumentare la protezione del tuo giardino.

Tecnologia iPipeClean

Alla fine di ogni ciclo di nebulizzazione il sistema, effettua un ciclo di lavaggio dell'intero impianto (interno ed esterno) con solo acqua. Questo per garantire che non rimangano residui di prodotto nelle varie componenti che possano alterare le percentuali di prodotto dei cicli successivi.

La programmazione dell'impianto

Per attuare un'efficace lotta contro le zanzare è necessaria un'attenta programmazione dell'impianto, affinchè l'erogazione del principio attivo avvenga nella giusta quantità e negli orari più idonei.

Mediamente sono necessari solo 2 cicli di nebulizzazione da circa 1 minuto ciascuno al giorno.

L'esperienza del nostro staff garantisce una corretta programmazione per ogni tipo di ambiente.

Nei primi giorni dopo l'installazione dell'impianto è necessario eseguire alcuni cicli cosiddetti di "taratura" che saranno impostati e seguiti dal nostro personale. Sulla base delle risposte ottenute sarà possibile quindi effettuare la più corretta programmazione dell'impianto che da quel momento potrà funzionare in maniera del tutto autonoma.

Gli ugelli

Gli ugelli costituiscono insieme all'unità centrale l'altro elemento portante di un impianto antizanzare.

Sono realizzati, così come le raccorderie e la tubazione necessaria al trasporto della soluzione da nebulizzare, con materiali specifici idonei a resistere alla pressione generata dall'impianto ma soprattutto agli agenti atmosferici, garantendo una nebulizzazione sempre ottimale nel tempo.

Sono costruiti in acciaio temperato per evitare effetti di corrosione da parte degli agenti atmosferici e di formazione di ruggine che potrebbero impedire la corretta nebulizzazione.

Possono essere posizionati ovunque grazie a specifici supporti sia da parete che da prato.

Le loro ridotte dimensioni ne permettono un facile inserimento anche in posizioni tali da renderli praticamente invisibili alla vista.

Grazie anche alle tubazioni disponibili in 5 diversi colori è possibile adattare l'intero impianto al contesto ambientale.

La posa in opera

I nostri tecnici esperti studieranno insieme a te la migliore soluzione in base alla conformazione del giardino e al livello di infestazione di zanzare. Tubi ed ugelli saranno nascosti alla vista e non costituiranno intralcio nell'uso quotidiano del giardino.

Per comprendere meglio come viene installato uno dei nostri sistemi osserva l'immagine qui sotto dove abbiamo riprodotto uno schema sintetico con un esempio di installazione di un impianto antizanzare nel giardino di un'abitazione privata.

Esempio installazione impianto antizanzare
Risolvere il problema delle zanzare in giardino