Virus Zika e zanzare: nuova emergenza sanitaria mondiale?

Il virus Zika, trasmesso dalle zanzare, sta creando una nuova emergenza sanitaria mondiale. L'OMS ha di recente lanciato l'allarme sui pericoli legati alla diffusione dello Zika.

Virus Zika e zanzare Aedes aegypti

Il virus Zika in queste ultime settimane sta avendo sempre più notorietà facendo crescere nel mondo la preoccupazione per il diffondersi di un nuovo tipo di “flagello” che può colpire la nostra salute.

Le informazioni sono ancora frammentarie, gli scienziati e i ricercatori stanno ancora indagando su questo nuovo tipo di virus e, come accade ogni volta che qualcosa può minacciare la nostra salute, il timore è quello di cadere in un inutile e dannoso “allarmismo”.

Ma la notizia di questi giorni che l’OMS (l’Organizzazione Mondiale della Sanità) ha proclamato l’emergenza mondiale contro il virus Zika deve farci riflettere.

Non si tratta più di un focolaio di infezione circoscritto ad una determinata area (all’inizio sembrava interessasse alcune zone  del Brasile e del centro-america) ma di un evento che può avere una portata a livello mondiale.

Il motivo di tale preoccupazione è da ricercarsi nel modo con cui si trasmette il contagio: il virus Zika infatti si trasmette tramite le punture delle zanzare (della zanzara della specie Aedes) come altri tipi di virus quali quello responsabile della febbre gialla, della dengue e della chikungunya.

La zanzara rappresenta quindi il “vettore” per mezzo del quale il virus si trasmette da una persona all’altra.

Considerando quindi la massiccia diffusione a livello planetario di questo insetto e la sua incessante attività ematofaga sull’uomo e sugli animali appare chiaro l’allarme lanciato dall’OMS.

E appare ancora più chiaro se consideriamo un altro fattore importantissimo in questo contesto: il prossimo agosto 2016 inizieranno le Olimpiadi a Rio de Janeiro in Brasile, proprio laddove il focolaio di infezione sembra abbia avuto origine!

Decine, centinaia di migliaia di persone arriveranno in Brasile da tutto il mondo per partecipare o assistere ai giochi olimpici e ognuna di esse diventerà una possibile preda delle zanzare e bersaglio dell’infezione del virus.

Persone che una volta ritornate nei propri paesi di origine possono trasformarsi a loro volta in “vettori” portando, nel proprio organismo, il virus Zika.

In attesa dei prossimi sviluppi e dei riscontri in ambito scientifico è quanto mai prudente in questo periodo iniziare a pensare ad opportune strategie per contenere la diffusione delle zanzare nella prossima stagione estiva. Anche se le zanzare della specie Aedes hanno il loro habitat naturale nelle regioni tropicali e subtropicali, non è ancora chiaro se il virus può essere trasmesso anche da altre specie di zanzare (alcune recenti notizie riportano anche la zanzara tigre tra i possibili vettori del virus).

L’inverno 2015/2016 è stato, fino ad adesso, uno degli inverni più caldi degli ultimi anni e se, come alcuni ipotizzano, la prossima primavera sarà altrettanto piovosa, si creeranno quelle condizioni ambientali ottimali per una massiccia proliferazione di zanzare nei nostri territori.

Freezanz è al tuo fianco con i suoi sistemi antizanzare per aiutarti a proteggere la tua famiglia da questi fastidiosi insetti.

La nostra linea di prodotti, dagli impianti antizanzare a nebulizzazione fissi a quelli portatili, ti permetterà di combattere la presenza delle zanzare nel tuo giardino.

Esistono diversi modelli di impianto, ciascuno adatto a proteggere efficacemente superfici di diversa metratura.

Scopri tutte le caratteristiche degli impianti antizanzare a nebulizzazione freezanz.

Proteggere il giardino dalle zanzare

E chi ha piccoli giardini o terrazze abitabili?

Dalla ricerca e dall'esperienza accumulata con gli impianti a nebulizzazione fissi, arriva la risposta al problema delle zanzare per i possessori di piccoli giardini o terrazze: zhalt portable, un sistema antizanzare a nebulizzazione portatile in grado di proteggere una superficie fino a 150 mq.
Piccolo, leggero e maneggevole, grazie alla sua potente batteria puoi posizionarlo dove vuoi senza avere fili o prolunghe in giro.

Scopri adesso le eccezionali qualità di zhalt

Disinfestazione zanzare in giardino