Come allontanare le zanzare dal giardino

Allontanare le zanzare dal giardino

Un primo importante passo per allontanare le zanzare dal giardino è proprio quello di averne cura, eseguendo un’attenta e puntuale manutenzione e una pulizia periodica in particolar modo nel periodo estivo.

Le zanzare depongono le uova nell'acqua ferma e stagnante e le prime fasi del ciclo di vita di una zanzara avvengono proprio nello stesso ambiente.

Le zanzare infatti trascorrono i loro primi 10 giorni in acqua. Il ciclo "acquatico" ha inizio quando la femmina di zanzara depone le uova nell'acqua, uova che dopo un paio di giorni si schiudono per dare vita alle larve. Le larve si nutrono di materia organica presente nell'acqua stagnante e respirano ossigeno dalla superficie. Successivamente passano allo stadio di pupe, e sono parzialmente racchiuse in bozzoli. Questo stadio dura alcuni giorni durante i quali la pupa si trasforma in zanzara vera e propria che uscirà dall’acqua e inizierà la sua vita all’aperto.

E' buona norma quindi privare le zanzare di questi habitat, controllando e svuotando, almeno una volta o due volte alla settimana, i sottovasi, i secchi, i bidoni e tutti gli altri contenitori dove può verificarsi ristagno di acqua. E’ anche importante tenere sotto controllo quelle zone del nostro giardino dove potrebbero sorgere spontaneamente dei ristagni d’acqua (ad esempio dopo l'irrigazione o una pioggia estiva) come le zone sotto le siepi, i sottoscala o i fossati, le caditoie e le grate di raccolta dell'acqua piovana.

Ogni centimetro quadrato di acqua stagnante può rappresentare l'ambiente ideale per la proliferazione delle zanzare.

Naturalmente si tratta di misure che possono dare un qualche risultato se tutti i proprietari di giardino adottassero meticolosamente tali accorgimenti, ma, come sappiamo, è pressochè impossibile perché possono coesistere, accanto ai nostri giardini, aree abbandonate o incolte di cui nessuno si occupa della manutenzione.

Poiché una zanzara può percorrere una distanza anche di diverse centinaia di metri (alcune anche chilometri) dal luogo di deposizione delle uova ecco che tutti quegli elementi naturali (stagni, pozze d'acqua, ruscelli ma anche le fognature e i canali di scolo dell'acqua piovana) diventano ricettacolo ideale per le zanzare.

Freezanz propone, come soluzione per allontanare le zanzare dal giardino, i suoi sistemi contro le zanzare a nebulizzazione.
Si tratta di apparecchi (fissi o mobili) che consentono di mantenere sotto controllo il numero delle zanzare nel proprio giardino. Gli impianti antizanzare fissi proteggono giardini e parchi estesi anche fino a 8.000 mq. Attraverso una serie di ugelli disposti lungo il perimetro della zona da proteggere viene nebulizzata nell'aria una miscela di acqua e principi attivi che eliminano le zanzare al loro arrivo e creano una zona "sgradita" agli insetti. Per scoprire come funzionano e le caratteristiche di questi sistemi visita la pagina dedicata agli impianti antizanzare e scopri anche zhalt portatile, il piccolo ma potente antizanzare da giardino.

Allontanare la zanzare tigre dal giardino